25 settembre 2016

Rapporto non protetto - Cosa fare?

Buongiorno dottore, ho 17 anni, domani avrò il mio primo rapporto sessuale, oggi è finito il ciclo e non vorremmo (rapporto non protetto) usare il preservativo… c’è il rischio che possa rimanere incinta?


Anche se il ciclo mestruale è appena finito, è comunque esposta al rischio di gravidanze indesiderate. Il calcolo del periodo fertile è estremamente inaffidabile come metodo, inoltre, il profilattico protegge anche dalla trasmissione delle malattie infettive a trasmissione sessuale.
Importante è sapere che il rapporto deve essere protetto dall'inizio alla fine per avere una certa tranquillità, altrimenti in qualsiasi rapporto non protetto, rimane un minimo rischio. Il momento perfetto, la persona perfetta, il cuore che batte, sono cose meravigliose, essere tranquilli su malattie e gravidanze porta una tranquillità importante, potrete dedicarvi meglio l'uno a l'altro.

Ma cosa fare se il profilattico si rompe?
Cosa fare se il profilattico non è stato usato per tutto il rapporto?
Cosa fare se è stato il rapporto non protetto ma l'eiaculazione è avvenuta all'esterno??

Purtroppo tutte queste possibilità di rapporto non protetto, ti mettono a rischio di rimanere incinta; per cui puoi aspettare sperando che il rischio minimo si riveli assente o ricorrere alla pillola del giorno dopo per alterare il ciclo e impedire farmacologicamente la gravidanza.

Non ti esporre ad un rapporto non protetto se non desideri una gravidanza, è un rischio inutile che a fronte di pochi minuti di superficialità può portarti un regalo non voluto o addirittura alla necessità di eseguire un intervento chirurgico di interruzione con i rischio che comporta.

Proteggiti ! Proteggi il tuo futuro con scelte consapevoli.

Cordiali saluti
Dr. Salvatore Di Leo